sabato 27 ottobre 2012

Fabio D'Auria, l'intervistato della settimana!

Fabio D’Auria
Copertinista del “prigioniero 8” e Colorista con la C maiuscola per le grandi case del fumetto mondiale.



Grazie mille Fabio per averci concesso di esplorare un po’ i lati più oscuri della tua figura!

- Grazie a voi per avermi voluto come copertinista, è stato un piacere, in effetti ora che sto ingrassando i lati oscuri aumentano.

Se rinascessi a nuova vita come vorresti chiamarti?
- John Buscema, penso che “John Buscema D'Auria” suoni figo.

Età?
- Se rinascessi? 34

Se un genio ti offrisse 3 desideri, quali sarebbero?
- La pace nel mondo. Eliminare le doppie punte. I diritti cinematografici di “Avengers”.

Cosa ti ha intrigato e cosa invece non ti è piaciuto del progetto?
-Zappa. (dici che si offende?)

La copertina era una ficata al primo colpo, è stata un’idea ponderata con cura o hai vissuto un attimo di ispirazione improvvisa? Quale’è stata la parte più difficile nella sua creazione?
-La versione finale per quanto semplice è stata ponderata a lungo, inserire o meno elementi grafici, se dipingerla in modo iperrealistico o meno, la realizzazione pratica invece è stata abbastanza sbrigativa.

Se avevi un’altra idea nel cassetto per la copertina, svelaci il segreto! Siamo curiosi di immaginare l’alternativa nascosta.
- Due idee, una era: la facciata esterna del carcere che copriva la larghezza della cover nella parte bassa (una veduta da lontano) con la sagoma di un uomo che usciva dal portone (sempre in lontananza), lasciando quindi ai due terzi della cover un blu del cielo estivo, volevo giocare sul contrasto della copertina rassicurante con la storia invece “nera” (ma mi è sembrata troppo astratta e poco attrattiva come idea). L'altra era il viso del protagonista in primissimo piano diviso in otto parti e ognuna raffigurata diversamente, come le 8 visioni diverse della storia all'interno del libro, ma anche questa non era subito comprensibile ad un occhiata fugace sugli scaffali.

Oltre che colorista, sei anche un disegnatore. Quale delle due attività però è la tua preferita e perchè?
- Colorare mi da molte soddisfazioni, completare e arricchire il lavoro di qualcuno, riceverne i complimenti, è una cosa che mi diverte e mi spinge a fare sempre meglio.
Disegnare però è una di quelle cose che se hai dentro non riesci a trattenere, e c'è da dire che se non avessi delle conoscenze base di disegno sarei un colorista peggiore.

Ha anche dei "contro" fare questo lavoro? Ti dà fastidio essere sempre circondato dalle fan?
- Dei contro? No, il sonno è sopravvalutato. Tasto dolente quello delle “fan”, per fortuna il livello medio delle lettrici di fumetto sta salendo, ma per contro l'età si sta abbassando (o invecchio io?)

Se Fabio D’Auria adesso avesse ancora 5 anni, cosa vorrebbe fare da grande??
- Il tronista... O il genio, miliardario, playboy, filantropo.
O il tronista, miliardario, playboy, filantropo (per portare la pace nel mondo e avere parte dei diritti cinematografici di “Avengers”).

Qual è il piatto straniero più strano che hai mangiato?
-La polenta.

Se ogni membro della tua famiglia fosse un supereroe dei fumetti, chi sarebbero (se uno dei figli è Superman solo per la giustificazione che ogni tanto lo manderesti con una navetta spaziale su un altro pianeta non te la diamo buona ) ?
- Al momento siamo “Gli Incredibili”, io con la superforza ma fuori forma, mia moglie è Elastigirl, fa tutto lei, cura casa, pensa ai figli e cerca di tenermi a bada, mia figlia ha 4 anni ma è già lagnosa e ribelle come Violetta, mio figlio a 2 anni è già esagitato come Flash e sta arrivando il terzo che però è una femmina e non un maschio come nel film.

Hai autori di riferimento a cui ti ispiri ?
-Il miglior colorista di fumetti al mondo per me è Dean White, ha unito pittorico e supereroistico nello stesso stile e ad ogni cosa nuova sua che vedo mi chiedo “ma come fa?!”
Nel disegno spazio da Mucha a Buscema, da Toppi a Mignola (sarà per questo che non mi so inchiostrare).

Barbie o Cicciobello?
- Cercavo di far socializzare i miei 3 Masters con le Barbie di mia sorella ma loro chiedevan sempre “perchè siete così nani?” (zero “Sospensione della credulità” )

Se il Prigioniero 8 fosse stata una donna bionda, alta, con labbra a gommone e un seno prosperoso probabilmente il volume vedrebbe un’impennata di vendite, ma secondo te...per quale crimine sarebbe stata incarcerata?
- 14 adolescenti morti per infarto.

la tua prossima vacanza ideale?
- Due settimane in California (in coincidenza del Comicon di San Diego).

Scrivi una frase in codice ad una persona cui vorresti mandare un messaggio. Sicuramente ci leggerà!
- Chi va a letto col culo che prude si sveglia col dito che puzza.

Le prime tre canzoni che ti vengono in mente
- While my guitar gently wheeps.
- Gente della notte.
- Ma il cielo è sempre più blu.

Damage Comix in una parola.
-Damagix!


Grazie mille Fabio!
Grazie a voi!

Nessun commento:

Posta un commento